Tag: Andrea Rizzi

Il rinnovo di Chiari e altre 5 conferme per ripartire

Sono giorni frenetici quelli che ci portano al ritiro pre-campionato, in programma domani dalle 16 in poi a Calvisano (la giornata sarà dedicata a test fisici individuali). Parallelamente alle ultime mosse di mercato, sia in entrata che in uscita, il direttore sportivo Eugenio Olli ed il direttore generale Stefano Tosoni hanno ufficializzato i rinnovi di sei pedine importanti dello scacchiere di mister Matteo Serafini.

Non possiamo che iniziare da Alessandro Chiari. Il difensore centrale nato a Manerbio e residente a Leno rappresenta la storia recente del club, sia per longevità ed attaccamento alla maglia, che per i risultati raggiunti nelle ultime stagioni. Alessandro è cresciuto insieme alla Calvina e ora, a soli 21 anni, andrà ad intraprendere il suo quinto anno con indosso questi colori. Nessuno come lui in rosa, sotto questo aspetto. I direttori hanno voluto premiare i valori tecnici ed umani del classe ’97, proponendogli il prolungamento della sua avventura a Calvisano. La risposta del difensore è arrivata immediata ed entusiasta:

«Sono felicissimo. Per me è un orgoglio portare avanti una sfida iniziata cinque anni fa. Mi porto dietro il nome e il volto di tutti i compagni che in questo periodo mi hanno corso a fianco, con loro ho vissuto emozioni bellissime, come l’anno della promozione in D, praticamente perfetto; è per merito loro e degli allenatori che si sono succeduti che mi sono guadagnato questa riconferma. Ricordo ancora nitidamente il primo allenamento a Calvisano… dopo pochi minuti pensai: “Se non mi mandano via loro io da qui non mi muovo”. Ho capito subito che l’ambiente era speciale, non mi pareva nemmeno di andare a giocare a calcio, era come uscire con gli amici a divertirmi. Spero che anche quest’anno riuscirò assieme alla squadra a togliermi delle belle soddisfazioni. Mi sento un veterano, anche se sono ancora giovane, ma rimango coi piedi per terra, perché è coi piedi per terra che la Calvina è arrivata dove non era mai stata».

Oltre a Chiari, altri cinque giocatori della rosa che l’anno scorso si è salvata in Serie D senza bisogno della post season sono stati confermati anche per l’annata 2019-2020. A proteggere la porta ci saranno ancora i guantoni di Luca Garletti (1999), fondamentale durante l’ultimo girone di ritorno. A centrocampo si continuerà a puntare su Fabio Bertoli (1996), arrivato lo scorso novembre, e su Luca Brunelli: secondo Tosoni il classe 2000 è «un’altra scommessa vinta: lo prendemmo dalla Vighenzi, quando giocava in Promozione, ed ora è al secondo anno in D». Rimane la difesa il reparto con il maggior numero di conferme: dopo Sorbo e Chiari, hanno rinnovato anche il jolly Mattia Broli (1994) ed il laterale sinistro Andrea Rizzi (1999), reduce dalle 25 presenze dell’ultima ottima annata.